I simpatizzanti, sostenitori ed attivisti del TzdA iRS Bologna, si sono incontrati per capire quale percorso far seguire alla loro idea di una repubblica sovrana e indipendente di Sardegna. Noi del TZDA Sergio Atzeni di Bologna vogliamo contribuire a formare la classe dirigente della futura repubblica e pensiamo sia necessaria un organizzazione politica che possa dare forma alla sostanza della nostra idea di indipendenza.
Durante la riunione di sabato 8 gennaio in piena liberta’ di scelta ed in forma democratica si e’ deciso che la nostra idea di organizzazione politica non puo’ e non deve avere una visione leaderistica , a maggior ragione se questa in talune situazioni si esprime con criteri condannabili e si proietta esclusivamente verso un risultato mediatico immediato. Poiche’ crediamo ancora ai principi di nonviolenza, partecipazione democratica in forma orizzontale e inclusivita’ abbiamo deciso di aderire e dare il nostro contributo ai lavori de Sa Costituente che hanno preso avvio con l’assemblea del 2 gennaio a Santa Cristina.
Rimane forte il desiderio di incontrare in un futuro non troppo lontano gli altri Sardi indipendentisti che hanno deciso di seguire altri percorsi.

Fintzas a s’ indipendentzia

Cumentos

cumentos