Il 10 maggio 2011 a Olbia, si è svolto il primo appuntamento di “Donne in ProgReS PROGETU OLBIA“. Le Donne di ProgReS PROGETU OLBIA non sono indifferenti ai problemi che attanagliamo il popolo sardo e in particolare, in questa circostanza, la città di Olbia. Si sono riunite il 10 maggio, per confermare l’impegno fattivo e concreto per la libertà della Nazione Sarda.

Noi femmine di Sardegna, Donne di ProgReS – sostiene la portavoce Gemma Mattana – contribuiamo attivamente passo dopo passo insieme agli uomini di ProgReS per portare all’attenzione dei sardi le tematiche e le problematiche legate al mondo femminile sardo .

Perché le donne dovrebbero scegliere Progetu Olbia?
Perché riteniamo fondamentale, e proponiamo, un nuovo progetto per la città di Olbia, un progetto chiaro e attuabile, che dia risposte concrete, facendo ricorso ad un atteggiamento culturale, comportamentale e metodologico attento e sensibile alle esigenze e alle problematiche manifestate da tutti i cittadini di Olbia, ma visto in chiave prettamente femminile. Riteniamo che le donne olbiesi debbano dover vivere in una città fatta anche a loro misura, in particolare riteniamo che i problemi della donna nelle sue varie sfaccettature di studente, madre, lavoratrice e imprenditrice, siano stati fin ora trascurati.

Per cambiare davvero vota anche tu, Gianmaria Bellu sindaco e le donne di Progres PROGETU OLBIA come la candidata consigliere Gemma Mattana.

Cumentos

cumentos